PROTOCOLLO DI SICUREZZA ANTICONTAGIO

La Regione Toscana con Ordinanza 48 del 03/05/2020 ha disposto che è obbligo dei datori di lavoro redigere un Protocollo Di Sicurezza Anti-Contagio al fine di garantire la sicurezza e la tutela della salute e dei lavoratori.

Quale azienda deve redigere il Protocollo Di Sicurezza AntiContagio?
L’azienda che opera in “settore non sanitario” e nella quale nel proprio DVR non era già stato valutato il rischio biologico. In questo caso “non deve essere rielaborata la valutazione del rischio”.
Si prevede, invece, venga redatto uno specifico Protocollo Di Sicurezza AntiContagio che dovrà essere coerente con il DVR presente in azienda (che non dovrà essere aggiornato) e che verrà a questo allegato.

L’ADOZIONE DEL “PROTOCOLLO DI SICUREZZA ANTICONTAGIO” È NECESSARIA PER LO SVOLGIMENTO DELL’ATTIVITÀ.

Il mancato rispetto delle misure di cui alla presente Ordinanza è sanzionato secondo quanto previsto dall’articolo 4 del d.l.19/2020;

Per maggiori informazioni o ricevere una consulenza per la Redazione del Protocollo Sicurezza AntiContagio vi invitiamo a contattare la ns Segreteria.
I nostri uffici sono a disposizione per fornire maggiori informazioni e per supportare le aziende nell’adeguamento alla nuova normativa introdotta dall’Ordinanza 48 del 03/05/2020 della Regione Toscana con Protocollo Sicurezza AntiContagio.

Aeffegroup – Area Formazione
Via Dante Alighieri, 72
50041 – Calenzano (FI)
Telefono : +39 055.8827336
E-mail: formazione@aeffegroup.biz

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi