RSPP – Datori di Lavoro Aziende Rischio Alto – 48 ore

550,00 €

 
Il corso si svolgerà previo raggiungimento di un numero minimo di 6 partecipanti.
 

In Programmazione

Avvisami quando il corso e' disponibile


Descrizione prodotto

Il corso sicurezza RSPP é rivolto ed é valido per tutti i Datori di Lavoro /Legali Rappresentanti di aziende, i quali intendono assumere la qualifica di RSPP in proprio ai sensi dell’art. 34 del D.lgs. 81/2008. Il D.Lgs. 81/08, all’art. 31, stabilisce per il Datore di Lavoro l’obbligo di organizzare il Servizio di Prevenzione e Protezione all’interno dell’azienda o dell’unità produttiva, o incaricare persone o servizi esterni in possesso dei requisiti e delle conoscenze professionali necessarie per integrare, ove occorra, l’azione di prevenzione e protezione del servizio.
 
Obiettivi formativi: Il corso ha l’obiettivo di formare i Datori di lavoro rispetto alle fondamentali competenze in materia di sicurezza e salute sul lavoro, per permettere lo svolgimento diretto dei compiti di prevenzione e protezione in azienda.
 
Argomenti: Modulo 1, Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori., La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa., La “responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica” ex D. Lgs. n.231/2001 e s.m.i., Il sistema istituzionale della prevenzione., I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità., Modulo 2, I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi., La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi., La considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori., Il documento di valutazione dei rischi (contenuti specificità e metodologie)., Modelli di organizzazione e gestione della sicurezza., Gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione., Il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza., La gestione della documentazione tecnico amministrativa., L’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze., Modulo 3, I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione., Il rischio da stress lavoro-correlato., Rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi., I dispositivi di protezione individuale., La sorveglianza sanitaria., Modulo 4, L’informazione, la formazione e l’addestramento;, Le tecniche di comunicazione;, Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda;, La consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza: Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.
MODULI DI APPROFONDIMENTO
Modulo 5, La movimentazione manuale dei carichi: i rischi connessi con una delle attività più diffuse negli ambienti di lavoro, Il D. Lgs. 81/08 e la movimentazione manuale dei carichi, Metodologie per la valutazione dei rischi: la norma UNI ISO 11228-1 “Ergonomia – Movimentazione manuale – Parte 1: Sollevamento e spostamento” e il metodo NIOSH, Modulo 6, Il rischio derivante dalle operazioni di traino – spinta: la norma UNI ISO 11228-2 “Ergonomia – Movimentazione manuale – Parte 2: Spinta e traino”, Gli strumenti per la misurazione delle forze di traino – spinta: il dinamometro, Modulo 7, Il rischio derivante dai movimenti ripetuti: la norma UNI ISO 11228-3 “Ergonomia – Movimentazione manuale – Parte 3: Movimentazione di piccoli carichi con grande frequenza” e la check list OCRA, I rischi da movimentazione carichi per mezzo di attrezzature, Modulo 8, Sicurezza delle macchine, Rischio rumore e vibrazione: valutazione e misure di sicurezza.
Modulo 9, Approfondimento sul rischio chimico e cancerogeno, Modulo 10, I lavori ad alto rischio: come valutare il rischio e gestire le attività con alta magnitudo di danno, I lavori in quota e D. Lgs. 81/08, Le procedure per effettuare lavori in quota in sicurezza: linee guida di riferimento, Lavori in ambienti confinati: le linee guida di riferimento per la sicurezza, Il D.P.R. 177/11 sulla qualificazione delle imprese operanti in ambienti confinati, Come certificare i requisiti delle imprese operanti in ambienti confinati, Modulo 11, Il rischio elettrico: principi di sicurezza degli impianti elettrici, La norma CEI 11-27 sulla sicurezza dei lavori sugli impianti elettrici, Il rischio da radiazioni ottiche artificiali (ROA) e il D. Lgs. 81/08, La norma UNI 14255 “Misurazione e valutazione dell’esposizione personale a radiazioni ottiche incoerenti”, Strumenti per la valutazione del rischio da radiazioni ottiche artificiali (ROA), Modulo 12, Il rischio da campi elettromagnetici e il D. Lgs. 81/08: i livelli di esposizione e gli obblighi previsti dal capo IV del D.Lgs. 81/08; Le indicazioni operative del Coordinamento Tecnico per la sicurezza nei luoghi di lavoro delle Regioni e delle Province autonome per la valutazione del rischio di esposizione a campi elettromagnetici.
 

Numero minimo partecipanti: I corsi si svolgeranno previo raggiungimento di un numero minimo di 6 partecipanti.

 

Materiale Didattico: : all’inizio del corso, sarà reso disponibile materiale didattico.

 

Valutazione: : prove di valutazione in itinere, test finale, prova pratica

 
Durata: : 48h
 

Sede del corso: Aeffegroup – Via Dante Alighieri, 72 – 50041 Calenzano (FI)

 
 



Altri corsi che potrebbero interessarti...